Maestro smaltatore – Mitsuru Yokozawa

Maestro smaltatore – Mitsuru Yokozawa
Smalto

Smalto

Frutto di una tecnica nata in Occidente, lo smalto è un rivestimento applicato a materiali come il metallo mediante la cottura in forno di una vernice da smaltatura con composti vetrosi. Le sue applicazioni sono numerose, dagli articoli di vita quotidiana alle più belle opere d’arte.

Con la sua brillantezza unica e il suo aspetto caldo, lo smalto permette di creare un quadrante accattivante, con colori che possono durare più di cento anni. Il connubio tra lo smalto e gli orologi Seiko dà vita a creazioni durevoli nel tempo, il cui valore attraversa le generazioni.

Maestro smaltatore

Mitsuru Yokozawa

Mitsuru Yokozawa

Artigiano esperto, Mitsuru Yokozawa inizia a lavorare nel 1968, quando entra a far parte della società Fuji Porcelain Enamel CO., Ltd. Applicando dati quantificabili alle tecniche che coltiva da oltre 40 anni, Mitsuru Yokozawa riesce a migliorare la riproducibilità di tecniche artigianali di alta qualità.

Sviluppa un’acuità visiva che gli consente di lavorare con superfici verniciate misurate in frazioni di millimetro.

Mentre la maggior parte dei piccoli prodotti smaltati misurano circa 10 cm 2 , la dimensione dei quadranti utilizzati negli orologi Seiko è notevolmente più piccola, con un diametro di 3 cm. Questi quadranti impongono inoltre limiti rigorosi a causa del loro spessore e della loro planarità. Yokozawa Mitsuru è l’unico artigiano in Giappone in grado di applicare lo smalto su un supporto così delicato come un quadrante Seiko.

Prima dell’applicazione dello smalto
Il processo di produzione

Dare forma alla superficie del quadrante

Dare forma alla superficie del quadrante

In questa fase, i metalli, per esempio leghe di rame o di ferro, vengono tagliati, stampati, modellati e saldati per creare la forma di base del quadrante. Il metallo utilizzato per creare gli orologi Seiko viene prodotto in una fabbrica specializzata e inviato a Mitsuru Yokozawa.

Il pretrattamento

La base del quadrante viene innanzitutto rivestita d’olio per evitare l’ossidazione. L’olio viene poi rimosso durante il pretrattamento e il quadrante subisce un lavaggio all’acido, un trattamento di nichelatura e un trattamento di neutralizzazione. Questa fase è cruciale e può avere effetti duraturi sulla qualità dello smalto.

La produzione dello smalto

La produzione dello smalto

Nel realizzare lo smalto per il quadrante, anche la minima variazione quantitativa nella composizione dei differenti composti vetrosi può alterare significativamente il risultato finale. È necessaria una conoscenza approfondita di questo processo per produrre uno smalto perfettamente adatto all’uso del prodotto finito.

L’applicazione dello smalto

L’applicazione dello smalto

Una volta realizzato, lo smalto può essere applicato alla superficie del quadrante. A causa dell’elevata sensibilità dello smalto ad ogni cambiamento di temperatura o umidità, Mitsuru Yokozawa modifica la composizione a seconda delle condizioni meteorologiche. Qualsiasi cambiamento nel processo di applicazione può portare anche a differenze significative nel prodotto finale. È essenziale avere una mano competente ed esperta.

La cottura

La cottura

Il quadrante rivestito di smalto viene quindi cotto in forno. Il tempo di cottura e la temperatura vengono regolati in base alle condizioni meteorologiche. In questa fase, i composti vetrosi contenuti nello smalto si fondono per creare la sua caratteristica consistenza, morbida e delicata.

L’ispezione e la spedizione

L’ispezione e la spedizione

Dopo la cottura, il quadrante rivestito di smalto viene ispezionato. Viene esaminato minuziosamente per verificare che lo smalto sia stato applicato in modo uniforme e che non vi sia alcuna imperfezione. Solo i quadranti che soddisfano questa ispezione vengono spediti per essere utilizzati per la creazione di un orologio.