La storia degli orologi subacquei Seiko

Il primo orologio al quarzo al mondo
sappositamente progettato nel 1978 per l’immersione in saturazione

Fin dall’introduzione nel 1965, ogni nuova generazione di orologi subacquei Seiko ha la reputazione di essere tecnologicamente sempre di un livello superiore. L’orologio subacqueo Seiko dei tempi moderni è il risultato di mezzo secolo di innovazioni. Ora è diventato un vero e proprio riferimento nel mondo dell’orologeria.

Una volta era l’orologio subacqueo professionale

Tutto è iniziato con una lettera da Hiroshima. L’autore di questa lettera, un subacqueo professionista, spiegava che non aveva ancora trovato un orologio in grado di resistere alle pressioni e alle sollecitazioni cui veniva sottoposto quando raggiungeva profondità superiori ai 300 metri. Ispirati, gli ingegneri di Seiko decisero di rimediarvi. Nel 1975, dopo anni di sviluppo e di ricerca, viene inventato il primo orologio subacqueo al mondo con una cassa in titanio: il Professional Diver’s 600 m.

Solo tre anni dopo, Seiko decide di migliorare il Professional Diver ’s 600 m animandolo con il calibro 7549, trasformandolo così nel primo orologio al mondo con movimento al quarzo adattato all’immersione in saturazione. Nel 1983, per testare la sua affidabilità, l’orologio viene fissato al sottomarino di ricerca “SHINKAI 2000” e portato a una profondità di 1062 metri sotto il livello del mare, quasi il doppio rispetto al massimo specificato. Verdetto: l’orologio supera il test a pieni voti, funzionando perfettamente.

Scoprite la storia degli orologi subacquei Seiko

Courtesy: JAMSTEC

Design

Un modello leggendario che riaffiora
dall’abisso con migliori caratteristiche tecniche

Per celebrare il 40° anniversario del primo orologio subacqueo professionale al quarzo al mondo inventato da Seiko, questo capolavoro iconico ,
reinterpreta con fedeltà il modello a cui deve la sua esistenza, ornandolo con materiali avanzati e con l’ultima tecnologia Seiko

Una cassa classica più resistente che mai

Per rendere omaggio al primo modello, la cassa presenta la classica finitura nera opaca e oro dell’orologio originale. Mentre il modello originale aveva una cassa esterna in titanio, questo è fatto in ceramica all’ossido di zirconio, un materiale sette volte più duro dell’acciaio inossidabile e ancora più resistente alla corrosione del titanio.

Il quadrante rende omaggio all’originale, offrendo una leggibilità ottimale

La disposizione del quadrante, gli straordinari indici e la corona riflettono fedelmente quelli dell’orologio originale. Le lancette, rivestite con vernice lumibrite di lunga durata, sono luminescenti per distinguersi meglio.

Il cinturino a soffietto

Questa versione commemorativa è presentata con un cinturino in silicone ad alta resistenza che può essere indossato sia sulla pelle che sopra una tuta da sub.

Un orologio impermeabile per immersione in saturazione per raggiungere fino a 1000 metri di profondità

Mentre l’orologio originale poteva raggiungere fino a 600 metri di profondità, questa nuova versione è impermeabile fino a 1000 metri.

S23626J1

Edizione limitata a 1000 esemplari
Disponibile da settembre

Caratteristiche